disturbo di apprendimento non verbale – Panoramica argomento

disturbo di apprendimento non verbale è un disturbo di apprendimento che ha molti tratti comunemente associati con la sindrome di Asperger. Come quelli con la sindrome di Asperger, i bambini con disturbo di apprendimento non verbale di solito iniziano a parlare circa 2 anni di età (l’età in cui il discorso si sviluppa normalmente). Spesso hanno ottime capacità di memorizzazione necessarie per la lettura e l’ortografia. Inoltre, essi condividono il desiderio di formare relazioni, ma spesso non riescono a causa di scarse abilità sociali.

Temple Grandin, una nuova biografia film sul best-seller autore, noto esperto di animali, e forse persona più famosa dell’America con autismo, debutta nel mese di febbraio su HBO con un cast forte e una narrazione sensibile con Claire Danes. Raffigura una donna che è unicamente di talento (immagina il mondo attraverso gli occhi degli animali studia), ma anche struggente ostacolati (rumori di tutti i giorni può essere assordante e modifiche debilitante di routine); Il film – con Catherine O’Hara, …

I bambini con disturbo di apprendimento non verbale spesso hanno difficoltà con la matematica, perché la matematica è spesso spiegata in un contesto visivo e questi bambini mancano di capacità di ragionamento non verbali.

Mentre molte persone con la sindrome di Asperger hanno disturbo di apprendimento non verbale, non tutti lo fanno. Allo stesso modo, molte persone con disturbo di apprendimento non verbale non hanno la sindrome di Asperger. Anche se questi disturbi sono separati, entrambi coinvolgono simili differenze nel trattamento delle informazioni e gli ambienti interessati possono beneficiare gli stessi tipi di trattamento.