complicazioni orali della chemioterapia e della testa / collo radiazioni (pdqто): terapia di supporto [] complicazioni -Late di radiazioni testa e del collo

complicazioni orali tardive della radioterapia sono principalmente il risultato di lesioni croniche per vascolare, ghiandole salivari, la mucosa, tessuto connettivo e tessuto osseo. [1, 2, 3, 4] I tipi e la gravità di tali variazioni sono direttamente correlate alla dosimetria delle radiazioni, compresi dose totale, formato frazione, e la durata del trattamento.

Questa medicina complementare e alternativa (CAM) sintesi informazioni fornisce una panoramica dell’uso di cannabis e dei suoi componenti come trattamento per le persone con cancro -related sintomi causati dalla malattia stessa o il suo trattamento; Questo riepilogo contiene i seguenti informatio chiave; La cannabis è stata usata per scopi medicinali per migliaia di anni; Per legge federale, il possesso di cannabis, nota anche come la marijuana, è illegale negli Stati Uniti, tuttavia, un numero crescente di stati …

lesioni della mucosa includono atrofia epiteliale, ridotta vascolarizzazione, e fibrosi sottomucosa. Questi cambiamenti portano ad una barriera friabili atrofica. Fibrosi coinvolgendo muscoli, derma, ed i risultati temporo comuni in funzione orale compromessa. cambiamenti del tessuto salivari includono la perdita di cellule acinose, alterazione dell’epitelio condotto, la fibrosi e degenerazione grassa. Compromessa vascolarizzazione e rimodellamento capacità delle ossa porta a rischio di osteonecrosi.

Ghiandole salivari Ipofunzione e Xerostomia

Le radiazioni ionizzanti a ghiandole salivari risultati in effetti infiammatori e degenerativi sul parenchima delle ghiandole salivari, le cellule acinari soprattutto sierose. La risposta precoce salivare tessuto ghiandolare ai risultati irradiazione dei tassi di flusso salivare diminuito entro la prima settimana di trattamento, e xerostomia (la sensazione personale di secchezza orale) diventa evidente quando le dosi superiori a 10 Gy.

Il grado di disfunzione è correlata alla dose di radiazione e il volume di tessuto ghiandolare nel campo di radiazione. Dosi più grande di 54 Gy sono generalmente considerati per indurre disfunzioni irreversibile. ghiandole parotidi sierose possono essere più sensibili agli effetti delle radiazioni che sono nonserous sottomandibolare, sublinguale, e dei tessuti delle ghiandole salivari minori. Le strategie di gestione descritte per le complicazioni delle ghiandole salivari tardive sono generalmente applicabili alle complicanze acute nel paziente radiazioni testa / collo. (Fare riferimento alla gestione orale e dentale della sezione xerostomic paziente di questa sintesi per ulteriori informazioni.)

Salivare ipofunzione della ghiandola (diminuzione della secrezione delle ghiandole salivari) e xerostomia sono tra gli effetti collaterali a lungo termine più frequenti e gravi di radioterapia nella regione testa e del collo. Gli effetti negativi avranno un impatto significativo sulla qualità di un paziente della vita in una prospettiva permanente dopo il trattamento con radiazioni. [5]

Xerostomia è causato da salivari ipofunzione della ghiandola. La saliva è necessaria per il normale svolgimento delle funzioni orali come il gusto, deglutizione, e di parola. i tassi di flusso salivare interi non stimolate inferiore a 0,1 ml al minuto sono considerati patologico bassa (normale flusso salivare = 0,3-0,5 mL / min). [6]