obesità e malattie: pesare i rischi

Varnada Karriem-Norwood, M; On1 /, 014

L’obesità è un termine che significa che pesano almeno il 20% in più di quello che è considerato un peso normale per la vostra altezza. Ti fa più probabilità di avere condizioni tra cui

Non tutti coloro che è obeso ha tutti questi problemi. Il rischio aumenta se si ha una storia familiare di una di queste condizioni.

Inoltre, dove il peso è può importa. Se è per lo più attorno allo stomaco (la forma “mela”), che può essere più rischioso che se si dispone di una forma a “pera”, il che significa che il vostro peso extra è per lo più intorno ai fianchi e glutei.

Ecco uno sguardo più da vicino a sette condizioni che sono collegati a essere obesi o in sovrappeso.

Il peso in eccesso rende più probabilità di avere la pressione alta e colesterolo alto. Entrambe queste condizioni rendono la malattia di cuore o ictus più probabile.

Le malattie cardiache e strok; pressur arteriosa; Diabete; Alcuni cancro; Cistifellea malattie e calcoli biliari; Osteoarthriti; Gou; problemi respiratori, come l’apnea del sonno (quando una persona smette di respirare per brevi episodi durante il sonno) e l’asma

La buona notizia è che perdere una piccola quantità di peso può ridurre la probabilità di sviluppare malattie cardiache o di un ictus. Perdere 5% -10% del peso è dimostrato di diminuire le probabilità di sviluppare malattie cardiache.

La maggior parte delle persone che hanno il diabete di tipo 2 sono in sovrappeso o obesi. È possibile tagliare il rischio di sviluppare diabete di tipo 2 per perdere peso, mangiare una dieta equilibrata, ottenendo un sonno adeguato, e fare più esercizio fisico.

Se si dispone di diabete di tipo 2, perdere peso e diventare più attivi fisicamente può aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue. Diventare più attivo può anche ridurre la necessità per il diabete farmaci.

I tumori del colon, del seno (dopo la menopausa), endometrio (il rivestimento dell’utero), reni, esofago e sono legate all’obesità. Alcuni studi hanno anche riportato legami tra obesità e tumori della cistifellea, ovaie e pancreas.

malattia della cistifellea e calcoli biliari sono più comuni, se si è in sovrappeso.

Ironia della sorte, la perdita di peso in sé, particolarmente rapida perdita di peso o la perdita di una grande quantità di peso, può rendere più probabilità di ottenere calcoli biliari. Perdere peso a una velocità di circa 1 chilo a settimana è meno probabilità di causare calcoli biliari.

sano, deliziose ricette, da e riviste mangiar bene.

Mentre si sta esercitando, si dovrebbe contare tra …