Panoramica cancro-trattamento del pancreas

Anche se il trattamento di solito non cura il cancro, può aiutare a vivere più a lungo e sentirsi meglio. I trattamenti più comuni comprendono la chirurgia, radioterapia e chemioterapia. terapia mirata può anche essere usato. Spesso viene utilizzata una combinazione di questi trattamenti.

Chirurgia sarà fatto per rimuovere il tumore, se possibile. Ma la maggior parte del tempo il tumore si è già diffuso a tal punto che non tutto può essere rimosso.

Se la chirurgia può rimuovere tutto il tumore, può aiutare a vivere più a lungo. Ma anche con un intervento chirurgico di successo, il cancro ritorna spesso.

Se ti viene detto che il tumore si è diffuso troppo per un intervento chirurgico, si consiglia di avere un secondo parere da un chirurgo cancro al pancreas.

La chirurgia per il cancro del pancreas comprende

Sarete in ospedale per 1 a 2 settimane dopo l’intervento chirurgico. Si sarà probabilmente in grado di tornare al lavoro o la vostra normale routine in circa 1 mese. Sarà probabilmente prendere circa 3 mesi fino a quando la forza è tornato alla normalità. Si avrà probabilmente bisogno di più cure per il cancro, come la chemioterapia o radiazioni.

A seconda di come gran parte del pancreas viene rimosso, potrebbe essere necessario assumere integratori di enzimi (per sostituire gli enzimi del pancreas fa) e pillole anti-ulcera da ora in poi. Se l’intero pancreas viene rimosso, è necessario sostituire l’insulina prodotta dal pancreas. Potrebbe essere necessario controllare i livelli di zucchero nel sangue e datevi colpi di insulina.

La chemioterapia, a volte chiamato chemio, utilizza la medicina per distruggere le cellule tumorali. I farmaci utilizzati in questo trattamento può anche influenzare le cellule sane e causare effetti collaterali. Alcuni dei farmaci chemio comuni utilizzati per il cancro del pancreas sono

Effetti indesiderati comuni di questi farmaci comprendono

procedura di Whipple. Questo è l’intervento più comune di cancro pancreatico. Il chirurgo può rimuovere parte del pancreas, parte dello stomaco, parte dell’intestino tenue, e il condotto cistifellea e biliare comune; pancreatectomia distale. Il chirurgo può rimuovere parte del pancreas e la milza; pancreatectomia totale. Il chirurgo può rimuovere il pancreas intero, parte dello stomaco, parte dell’intestino tenue, il dotto biliare, cistifellea, milza e linfonodi vicini.

gemcitabina; Fluorouracile (5-FU); (Nab) – paclitaxel.

Nausea, vomito e diarrea; Perdita di appetito; La perdita di capelli; piaghe della bocca; emocromo basso, che possono aumentare il rischio di infezione e sanguinamento.